Ecco l’ultimo nato!
Da oggi nelle librerie e prenotabile online dal sito di #edizionilameridiana.
Oltre ai testi degli autori Raffaela Mulato e Stephan Riegger il libro contiene contributi di Iolanda Contin, Nerina Romano, Alice Masini, Sofia Marini, Andrea Ceciliani, Laura Dallolio, Laura Biasi, Sara Dalla Torre e Giovanni Gallo.
Per sfogliare alcune pagine del libro: https://www.lameridiana.it/pronti-facciamo-una-pausa.html


I concetti di “Scuola in Movimento” e di “Pause Attive” stanno assumendo sempre maggiore importanza
nel contesto della scuola italiana. Le Pause Attive sono state anche riconosciute per la loro efficacia dal
Ministero della Salute che ha aggiornato le Linee di indirizzo sull’attività fisica del 2019, definendole
“preziose opportunità per aumentare i livelli di attività fisica sia all’interno che all’esterno della classe” con
ricadute positive sull’apprendimento. Le proposte contenute nel libro sono legate a conoscenze ed
esperienze pedagogiche già largamente sperimentate in tutta Europa. Per imparare, concentrarsi e crescere
sani a scuola occorre fare movimento, programmare momenti di Pausa Attiva ogni giorno anche all’aperto.
Sono proposte che riguardano la fascia di scuola dell’infanzia e della primaria ma, per la prima volta, si
rivolgono anche alla scuola secondaria di primo grado coprendo la fascia di ragazzi e ragazze generalmente
esclusa da percorsi ed esperienze didattiche in movimento. Fare della propria scuola una “Scuola in
Movimento” è un investimento strategico. Il modo coraggioso e anche necessario per cambiare la scuola
mettendo al centro i ragazzi e le ragazze.